venerdì 26 ottobre 2007

DONNE: PIU' LAVORO, PIU' LIBERTA'


AGGIUNTO LINK
per ascoltare il convegno



Oggi si discute di donne e welfare in un convegno organizzato dai radicali e dal gruppo welfare to work: "Proteggimi di meno e includimi di più". Si discute di equiparazione dell'età pensionabile per le donne, ma anche di tutto ciò che servirebbe alle donne per lavorare meglio e di più: asili nido, meno tasse, orari più flessibili...che poi servirebbe a tutti, anche agli uomini, per una migliore qualità della vita. Ne avevo già cominciato a parlare in un precedente post e poi nella trasmissione a radio radicale, che potete ascolatare qui accanto.
Al convegno di oggi ci saranno Emma Bonino,, Rita Bernardini, Valeria Manieri, Cinzia Dato, Maria Teresa Amorosino, Maria Leddi Maiola, Margherita Boniver, Donatella Poretti, Fiorella Kostoris, Natale Forlani, Giulia Bongiorno, Benedetto della Vedova, Marco Pannella, Natale D'Amico, Alessandra D'Amico. Modera Angela Padrone. QUI POTETE ADERIRE ALL'APPELLO. Qui c'è il BLOG IN PANCHINA VACCI TU

1 commento:

arnald ha detto...

Angela,

io non ho la possibilità di parlare con la Bonino, ma se la vedi dille questo: "E' evidente che dividere la questione del lavoro flessibile tra precariato e tempo indeterminato, ha convinto tutti che nel lavoro flessibile non ci siano nessun ammortizzatore sociale. lo sento dire a lavoro e dagli amici che cominciano a prendermi per matto quando dico: "Sono di sinistra e credo che la flessibilità, quella vera, quella di cui nessuno vuole parlare, possa essere una cosa buona".
Insomma Angela, dobbiamo togliere il nostro futuro dal centro dello scontro tra due fronti tanto manichei, o non se ne esce. - Arnald

Google