sabato 13 ottobre 2007

L'ACCORDO SU LAVORO E PENSIONI

E così, tra scaloni aboliti, lavoro a chiamata e contratti a termine, si è accesa una nuova fiammata di caos. Tanto per alimentare le contrapposizioni in vista del 20 ottobre (in programma due manifestazioni opposte pro e contro la legge Biagi), che sembravano quasi essere state disinnescate. Io spero che gli animi si plachino, perché da questo muro contro muro nessuno ha da guadagnare .

Probabilmente si toccheranno anche questi temi martedì prossimo a Milano alla presentazione di Precari e contenti (qui sopra l'invito)

4 commenti:

hermansji ha detto...

Concordo così facendo non si risolve nulla.

EL ha detto...

Bel blog. E' possibile contattarLa per eventuali ppubblicazioni del libro?

EL ha detto...

Volevo dire presentazioni

angela padrone ha detto...

Per EL...certo, mi fa molto piacere: sulla parte destra del blog c'è l'indicazione "contattami", che serve proprio per spedirmi una mail. Se mi dice chi è e di che si tratta, ne parliamo direttamente
a. p.

Google