venerdì 20 luglio 2007

MAX COSMICO: SONO CADUTO DALLO SCALONE


Dopo la solita sceneggiata in notturna, governo e sindacati hanno sostituito lo scalone del sistema pensionistico (per gli attuali ultra cinquantenni) con scalini e quote. A tutti noi che andremo in pensione, forse, più in là, non resta che un po' di invidia. Costo stimato: 10 miliardi. Accordo con tanti insoddisfatti e molte complicazioni in più per i calcoli. Non è sicuro che questo accordo reggerà a tutti i passaggi parlamentari e alle consultazioni sindacali, comunque la notizia per i giovani la sintetizza il nostro Max Cosmico, autore dell'ormai noto "Mille euro blues" con una nuova canzone che presenterà in concerto il 25 luglio a Montefiore Conca (Rimini): "Sono caduto dallo scalone"!!! Appena avrò il video ve lo mostrerò in anteprima.

5 commenti:

acta ha detto...

non una certa invidia, ma tanta rabbia...perchè lo scalone per metà lo pagheremo noi iscritti alla gestione separata dell'INPS. Come scritto nel documento approvato :
sono previsti:
o 2,8 miliardi dall’aumento delle aliquote contributive per gestione separata parasubordinati (dal 1 gennaio 2008 un punto all’anno sino a 3 punti)
o 0,6 miliardi dall’aumento delle aliquote contributive per gestione separata parasubordinati non esclusivi (dal 1 gennaio 2008 aumento di un punto)
In sostanza, SENZA ALCUN PUDORE, si è deciso di accrescere il già pesantissimo prelievo di lavoratori che hanno solo doveri e nessun diritto (si veda un nostro documento sulle pensioni degli iscritti a questa cassa sul nostro sito www.actainrete.it), che quasi certamente non potranno contare su una pensione dignitosa neppure interrompendo l’attività lavorativa a 70 anni, per permettere il pensionamento di 57-enni tutelati.....
...non pensavamo potessero arrivare a tanto

acta ha detto...

non una certa invidia, ma tanta rabbia...perchè lo scalone per metà lo pagheremo noi iscritti alla gestione separata dell'INPS. Come scritto nel documento approvato :
sono previsti:
o 2,8 miliardi dall’aumento delle aliquote contributive per gestione separata parasubordinati (dal 1 gennaio 2008 un punto all’anno sino a 3 punti)
o 0,6 miliardi dall’aumento delle aliquote contributive per gestione separata parasubordinati non esclusivi (dal 1 gennaio 2008 aumento di un punto)
In sostanza, SENZA ALCUN PUDORE, si è deciso di accrescere il già pesantissimo prelievo di lavoratori che hanno solo doveri e nessun diritto (si veda un nostro documento sulle pensioni degli iscritti a questa cassa sul nostro sito www.actainrete.it), che quasi certamente non potranno contare su una pensione dignitosa neppure interrompendo l’attività lavorativa a 70 anni, per permettere il pensionamento di 57-enni tutelati.....
...non pensavamo potessero arrivare a tanto

angela padrone ha detto...

avete perfettamente ragione...la mia "invidia" era un piccolo eufemismo dopo giorni che battevo e ribattevo contro questo accordo sullo scalone. purtroppo la ragion politica ha prevalso sulla politica della ragione. per tutti: il sito www.actainrete.it popolo delle partite iva non piagnone ma costruttivo è interessante, ve lo consiglio. io gli ho dato solo una rapida occhiata ma ci tornerò
angela

Ladypiterpan ha detto...

Ciao Angela,

stamattina, mentre ero in macchina, ho ascoltato la conferenza stampa di Prodi e i sindacati..., hanno persino avuto il coraggio di dire che in questo modo hanno salvaguardato le future generazioni....
Come siamo caduti in basso!!!
Si dovrebbero vergognare!!!!
Cordialmente Anna

thaisscalone ha detto...

como faço para saber se é meu parente? SCALONE?

Google