mercoledì 29 ottobre 2008

AMARE VERITA'



Ho ipotizzato in quest giorni che gli studenti siano caduti in un grande equivoco e stiano infatti protestando "contro se stessi". I maestri e prof, invece protestano per difendere i propri interessi. I genitori...mi astengo da illazioni. Vi giro il link al commento di Gianluca Salvatori, centrato più sull'università che sulla scuola, e che condivido quasi parola per parola.

8 commenti:

siti-internet ha detto...

ciao scusami, non ho trovato un tuo contatto allora inserisco un commento cosi potrai anche cancellarlo. Volevo invitarti a partecipare al contest dove i possessori di un blog hanno la possibilità di vincere una vacanza gratis in residence. Ci sono anche altri premi, se sei interessato visita questo link

http://www.viaggigratis.it/viaggio-gratis.htm

Spero di non averti recato disturbo.Giuseppe

Alex ha detto...

Su alcune cose potrei concordare, su altre sono del tutto in disaccordo. Non basta sciacquarsi la bocca di tante belle parole ("si torna alla scuola della serietà, del merito, bla-bla, ecc.) se poi alle parole non seguono i fatti. Ma distinguiamo fra la "riforma Gelmini" delle elementari e la legge 133 sulle università (ancora in progetto).
1) ELEMENTARI: positivo il voto in condotta e lo stop al caro libri (finalmente!); passi per il grembiule, osannato da molti (a me sembra spocchioso; prevedo un caro-grembiuli come c'è stato un caro-cartelle). Bene anche se i bidelli tornassero a fare le pulizie.
Il tempo pieno (forse) rimarrà, ma forse come un "parcheggio" , un doposcuola, non come tempo in cui s'insegna qualcosa.
Per fortuna poi la chiusura delle scuole di montagna, borghi o frazioni verrà ridimensionata in parte, ma di quanto? Verranno chiuse solo microscuole con 10 alunni soltanto o costringeremo parecchi ragazzini a un mostruoso e stressante pendolarismo?
Sul taglio allo "stipendificio" (che andrà fatto), avrei preferito un paio d'anni in più: la matematica delle elementari non è così "elementare" come molti credono: ci sono cose che abbiamo imparato a nostro tempo e poi dimenticato. In 3° noi imparavamo a estrarre le radici quadrate anche con 5-6 cifre. Un'insegnante che s'è specializzata solo in italiano, storia, geografia dovrà imparare a memoria la procedura, vedere come farla entrare in testa agli alunni più "zucconi", ecc. Anche scienze comprende un minimo di nozioni base come ventricolo, bronchi, differenza tra tessuto, organo e apparato, ecc. E non vorrei che ci fossero prof. di mate che interrogano gli alunni sugli affluenti del Po guardando le risposte sul libro!
Per fortuna i prof. d'inglese resteranno, ma per quanto, visto che -sembra- anche questa materia dovrà in futuro essere imparata dal maestro unico? Ma pensate che basti qualche corsicino per far imparare a prof. cinquantenni una lingua che richiede non solo grammatica ma anche un minimo di corretta pronuncia (pensatte a "travel", pronunciato con la t di tavolo invece che "tc'-ravel")?
2) UNIVERSITA': qua l'inganno diventa troppo grande e spudorato. I baroni non vengono toccati, il nepotismo nemmeno, non si specificano quali sono gli "sprechi", si taglia a pioggia sia le eccellenze sia i corsi inutili (e, guarda caso, spesso le facoltà nei centri minori sono volute proprio dal politico di turno). Il blocco del turn over aumenterà il numero dei baroni (quelli assunti a vita) e penalizzerà i precari (quelli che qui fanno ricerca con guadagni ridicoli, mentre all'estero ricevono compensi da manager). Rimangono i concorsi truccati anziché le valutazioni internazionali.
Riguardo al legame università-impresa, ecco una testimonianza interessante (anche se un po' vaga).
http://limprenditore.blogspot.com/2008/10/baroni.html
[Parentesi: un'università troppo dipendente da finanziamenti privati rischia di diventare troppo servile col finanziatore; se un imprenditore inquinatore finanzia un'università di chimica, è scontato che quella truccherà le analisi sull'acqua inquinata da lui. Ma un contatto università-impresa ci vuole]

Alex ha detto...

errata corrige

"ma per quanto, visto che -sembra- anche questa materia dovrà in futuro essere imparata e insegnata dal maestro unico?"

Valdemar ha detto...

Ti lascio alcune osservazioni e riflessioni sul tema in blog:
http://mmg08.blogspot.com/
Ritengo che i media debbano essere più attenti al rischio di una deriva massimalista del cosidetto ritenuto "movimento" degli studenti, esposto a facili ideologismi, demagogie, folate di bandiere rosse, arcobaleni, pacifismo in provetta cattocomunista, odio qualunquista e populismo, radicalismo violento, disperazione, nostalgie maoiste declinate ai teatranti delle rivoluzioni. Riconoscete questo pericolo, sicuramente, ma vedo molta parsimonia nell'elencare da una parte la storia reale del cosidetto "movimento", dall'altra la ritrosia a volte meschina e in malafede a nascondere le responsabilità dei partiti a mettere le mani sul timone di un legittimo rancore studentesco.
Concordo sulla necessità di tenere in conto con maggiore pazienza da parte del Welfare dello spirito genuino con cui molti studenti contestano una riforma nata incompiuta troppo presto, prima di definire chiaramente tutti i capitoli di un tema così importante. Sicuramente Chi governa attualmente ha messo in secondo piano la Riforma degli studi Universitari, rispetto ai problemi drammatici del lavoro, non pensando che - pur essendo urgente porre mano al precariato - è altrettanto se non più urgente, vitale per i giovani (meno che trentenni) avere un più lungo respiro politico che almeno intraveda la meta e i percorsi per essere certi di finire ancora giovani il tragitto impervio e triste. Non ho il coraggio di dire Viva l'Italia! Meglio ragionarci sopra e ascoltarci, leggerci con sapienza e magari ragionare sull'etica storica e politica , se mai ne esistesse ancora.
Un saluto.
Valdemar.

Anonimo ha detto...

For [url=http://www.iwpls.com]buy wow gold[/url] and [url=http://www.powerleveling2000.com/WowGold.aspx] wow gold[/url] we provide within Warcraft US server and Europe server, apply our service by our online Warcraft store, it's easy. [url=http://www.wowpls.com] l2 power leveling [/url] ,[url=http://www.iwowleveling.com]power leveling cheap [/url]

Anonimo ha detto...

f you have bought wow gold from others before, you may know that the deliver time of buy wow gold is too
long. But now you are visiting Eu buy wow gold, we have own farmers, and we are not middleman,

Anonimo ha detto...

world of warcraft power leveling wow power leveling power leveling wow gold 福彩3D 直流电源 paper cup machine Mass air flow 程控交换机 automatic rigid box line paper converting and wrapping machines automatic box makers rigid set-up gift box,paperboard converting equipment


气动马达 气动搅拌机 防爆马达 防爆搅拌机 气动搅拌机 空气马达 防爆马达 气动马达 油漆搅拌机 油漆搅拌器 气动搅拌器 防爆搅拌器 油墨搅拌器 油墨搅拌机 安检门 thermoforming Equipment bag making machine 产品设计 储罐 中药提取设备 乳化机 反应釜 真空干燥箱 厚壁钢管


power leveling wow power leveling paper box paper box equipment thermoforming Equipment Plastic Machinery Plastic Machine prada shoes true religion jeans evisu jeans Ed hardy Gucci shoes Gucci Handbag adidas shoes Ugg Boots nike shoes LV handbags Jordan shoes new era caps 马达 气动马达 搅拌机

Anonimo ha detto...

starting capital, texas holdem ,omaha sit and go, freeroll
free cash for play
free $50 free 50 dollars poker no deposit $150 bankroll free money no risk
poker portals free money bonus senza deposito italy titan
poker no deposit bankroll
free 50 dollar poker no deposit without poker
poker bonuses without deposit

Google